Main content

Alert message

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

 

 

Licenza Creative Commons
Il territorio di Sarezzo e la Valle trompia è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

 

“La Scuola Secondaria “La Pira”, frequentata da circa 500 alunni, è sita in via Verdi n. 1, a circa 700 metri dalla fermata del bus “Sarezzo centro”. Ha ingresso principale situato ad est e ingresso secondario (da dove entrano ed escono gli alunni) a nord.
La Scuola, riconoscibile per i suoi colori (rosso e blu), è facile da raggiungere sia a piedi che in macchina. Dal punto di riferimento (la fermata sopra citata) si prosegue verso nord, lungo la statale, fino ad arrivare ad una rotonda che permette di girare a destra; ci si trova così sulla strada che porta in località “Valle di Sarezzo” e sulla quale si trovano l’ingresso principale di “Borgo Bailo”, dell’IIS “Levi” e quello secondario della “Biblioteca Comunale del Bailo”. Proseguendo fino all’incrocio, si trova di fronte l’Ufficio postale di Sarezzo. Girando a sinistra, oltrepassando l’edificio delle Superiori, si arriva al “piazzale L. Belleri”, che si sviluppa sulla sinistra: in fondo al piazzale, sempre sulla sinistra, l’ingresso principale della Scuola e la stradina che conduce a quello “esterno” della palestra. A quest’ultima - utilizzata anche dalle associazioni sportive che operano nel Comune (tra cui “Sarezzo basket”) e costituita da un edificio separato - si può comunque accedere dal seminterrato della Secondaria.”

(da “Muoversi tra i banchi” di Serena Miano, relazione finale anno di prova, giugno 2013, pp. 26-27)